AWC di Vienna, La Carraia protagonista con 4 medaglie d’oro

cantina_la_carraia

Pioggia di medaglie per l’azienda vitivinicola La Carraia all’AWC Vienna, uno dei concorsi enologici tra i più prestigiosi al mondo tenutosi lo scorso 25 ottobre, ha fatto incetta di premi. Cinque in tutto le medaglie, di cui quattro d’oro e una d’argento.

L’AWC Vienna – International Wine Challenge è considerato uno dei concorsi più prestigiosi al mondo per la valutazione della qualità del vino. Ogni anno, AWC Vienna assegna medaglie d’oro e d’argento a numerose aziende vitivinicole con il benestare della Comunità Europea, innalzando sempre più gli standard qualitativi dell’intero settore vinicolo. All’ultima edizione hanno partecipato circa 2000 produttori di vino proveniente da oltre 30 Paesi.

Ad ottenere un successo invidiabile e sinonimo di qualità nella produzione del vino sono state le bottiglie de La Carraia che si sono aggiudicate 4 medaglie d’oro (Giro di vite 2014, Sangiovese la Carraia 2014, Solcato 2014 e Tizzonero 2014) e una d’argento (Ruber Cabernet Sauvignon 2014).

Senza ombra di dubbio si tratta di una notevole soddisfazione per l’azienda vitivinicola nata nel 1988 dalla collaborazione tra la famiglia Gialletti, esperti viticoltori dell’Orvietano, e la famiglia Cotarella. Realtà produttiva ormai affermata, presente sui mercati nazionali e internazionali, La Carraia ama da sempre mantenere l’idea che il vino sia un prodotto di famiglia, che scaturisce da uno speciale legame con la terra e i suoi ritmi.

2017-12-11T20:06:26+00:00